mercoledì 13 agosto 2008

Pensando a Dio

Egli è il fuoco e il sole;
Egli è la luna e le stelle, Egli è l'aria e il mare.

Egli è questo fanciullo e questa fanciulla;
Egli è questo uomo e questa donna.

Egli appare in un numero infinito di forme.
Egli non ha inizio e né fine.
Gli è la sorgente di tutte le cose.

Ciascun essere vivente è distinto e diverso.

Ma se solleviamo il velo della diversità,
noi vediamo l'unità di tutti gli esseri.

- Shvetashvatara Upanishad

Iscriviti al feed così rimarrai sempre aggiornato!

0 commenti:

Posta un commento